Carol DiBattiste
Carol DiBattiste

Carol DiBattiste è General Counsel & Chief Compliance, Privacy & People Officer presso Comscore, un ruolo a cui ha saputo apportare uno straordinario bagaglio di competenze maturate in posizioni di leadership negli ambiti legale, della riservatezza, della compliance e delle risorse umane, sia nel settore pubblico che privato.

Carol si occupa di fornire consulenza su tutte le questioni di carattere legale, incluse le iniziative strategiche, le alleanze sul fronte tecnologico, le transazioni commerciali e la tutela e i contenziosi in materia di proprietà intellettuale. Carol dirige anche i dipartimenti risorse umane e facility management. In qualità di Chief Privacy Officer, Carol ha la responsabilità di determinare le policy aziendali in materia di riservatezza e protezione dei dati, curarne l’implementazione e informare gli organi legislativi, la stampa, l’industria, le organizzazioni di consumatori e l’opinione pubblica sull’approccio e l’impegno assunti da Comscore in merito alla tutela della privacy dei consumatori.

Prima della sua carriera in Comscore, Carol ha ricoperto la carica di Direttore e Vicepresidente della commissione ricorsi dei veterani di guerra (Board of Veterans’ Appeals) presso il Department of Veterans Affairs statunitense. La sua esperienza nel settore pubblico comprende anche varie posizioni di alto livello presso i dipartimenti americani della Difesa, della Giustizia e della Sicurezza interna. Tra i suoi ruoli più prestigiosi ricordiamo anche la carica, confermata dal Senato Statunitense, di Sottosegretario della United States Air Force per il dipartimento della Difesa, in cui ha assunto il comando delle attività di reclutamento, formazione e preparazione di un organismo con risorse da ben 70 miliardi di dollari e uno staff di 710.000 persone, tra militari e civili. Carol è stata anche Principal Deputy General Counsel per la United States Navy. Prima ancora, ha ricoperto la carica di Amministratore aggiunto della Transportation Security Administration (TSA) e del dipartimento della Sicurezza interna, dove ha guidato un’organizzazione con budget da 5,3 miliardi di dollari che conta ben 55.000 impiegati. Ha lavorato anche come procuratore federale e vice-procuratore degli Stati Uniti nel distretto della Florida meridionale, nonché come Direttore dell’Executive Office for United States Attorneys, dove ha guidato le attività di 94 procure a livello nazionale.

Nel settore privato, Carol ha ricoperto il ruolo di Chief Privacy Officer presso ChoicePoint, società in cui ha rivestito anche funzioni di General Counsel e Chief Compliance Officer. ChoicePoint è stata acquisita da Reed Elsevier/LexisNexis durante la permanenza di Carol in azienda. In LexisNexis/Reed Elsevier, ha assunto il ruolo di Senior Vice President, Privacy & Security. Ha anche lavorato come General Counsel & Chief Administrative Officer presso Geeknet, Inc., nonché come Chief Legal, Privacy & Administrative Officer presso Education Management Corporation. In precedenza, Carol è stata partner dello studio legale internazionale Holland & Knight, in cui si è occupata di relazioni con il governo, consulenza nell’ambito della diversità sul luogo di lavoro e contenziosi civili e penali.

Carol ha conseguito un Bachelor of Arts presso la LaSalle University, un Juris Doctor presso la facoltà di legge della Temple University e un master in diritto post-lauream presso la facoltà di legge della Columbia University. Ha completato il suo percorso di formazione con un diploma in “Leadership strategica” presso la Harvard Business School, oltre ad aver servito nella United States Air Force come ufficiale e giudice-avvocato generale (JAG).