Millward Brown e Comscore Siglano una Partnership Globale per Misurare L’efficacia Dell’advertising Digitale

Un’offerta combinata aiuterà le aziende ad aumentare il ROI digitale collegando la validazione dell’audience all’impatto su brand e comportamento del consumatore

LONDRA, Regno Unito, 17 dicembre 2015 – Millward Brown e Comscore hanno siglato una partnership per fornire alle aziende un’analisi senza precedenti delle performance dell’advertising digitale.

L’accordo, che include tutti i mercati al di fuori di Stati Uniti, Canada e Taiwan, consentirà alle aziende e alle agenzie di valutare l’intero valore delle proprie campagne digitali. I dati combinati aiuteranno anche gli editori che vogliono dimostrare la forza e il valore delle proprie piattaforme agli inserzionisti.

Le due società uniranno le rispettive misurazioni di eccellenza per fornire un dataset unico e completo che operi su tre aree.

  • Le metriche di audience di validated Campaign Essentials™ (vCE®) di Comscore permettono alle aziende e alle agenzie di sapere se gli annunci sono stati visualizzati da persone fisiche e in un ambiente appropriato al brand, e se le impression validate abbiano raggiunto la target audience pianificata. Identificando le impression che hanno avuto la possibilità di creare un impatto, gli inserzionisti possono meglio individuare gli sprechi e ottimizzare le campagne.  
  • In secondo luogo, i professionisti del marketing possono valutare l’impatto delle campagne digitali sul brand attraverso metriche tradizionali come la brand awareness e l’intenzione d’acquisto. La soluzione Brand Lift Insights di Millward Brown valuterà come l’atteggiamento nei confronti del marchio è cambiato dopo l’esposizione alla pubblicità digitale e confronterà i risultati con i benchmark del vasto database di Millward Brown. Il collegamento a vCE ora consentirà di filtrare il brand lift in base a metriche come le impression in-view, e di filtrarlo dal traffico non valido.
  • La terza area della partnership misura il comportamento del consumatore. Usando Action Lift™ di Comscore, le aziende possono comprendere come le proprie campagne online abbiano influito su metriche quali visite sul sito, competitive share, ricerche del brand e conversioni online.

I tre elementi della partnership, presi individualmente, hanno dimostrato di fornire gli insight che permettono alle aziende di incrementare l’efficacia delle campagne. Combinati tra loro, creano un potente strumento che aiuta gli specialisti del settore a determinare su tutte le piattaforme digitali il reale valore di una impression validata.

“Gli inserzionisti hanno bisogno di una visione complessiva dell’efficacia dell’adv digitale, dall’erogazione dell’impression all’impatto generato. Questa partnership ci permetterà di fornirla a livello globale con effetto immediato,” ha affermato Duncan Southgate, Global Brand Director, Digital di Millward Brown.

“A tutti piacciono i grandi numeri. Purtroppo ottimizzare le campagne per viewable impression senza una rimozione avanzata del traffico invalido significa andare dietro a un grande numero sbagliato,” commenta Paul Goode, SVP Strategic Partnerships di Comscore. “Combinando le competenze specifiche delle nostre due società, gli inserzionisti avranno accesso alle migliori soluzioni del mercato per valutare e ottimizzare le giuste metriche relative agli effetti su percezione del brand e comportamento del consumatore.”

Nell’ambito della partnership, Millward Brown diventerà rivenditore dei prodotti vCE e Action Lift di Comscore, mentre Comscore fornirà referenze commerciali per i Brand Lift Insights di Millward Brown.

Le società lavoreranno insieme ai clienti e alle loro agenzie per offrire linee guida sulla combinazione migliore dei prodotti, per aiutare i clienti a perseguire gli obiettivi di business. Per avere maggiori informazioni su partnership e soluzioni, è possibile contattare il proprio referente Millward Brown o Comscore.

Da febbraio 2015, Comscore e Kantar hanno unito le loro competenze specifiche e complementari in tecnologia, data asset e panel di consumatori per sviluppare soluzioni di eccellenza mondiale nella misurazione cross-mediale di audience, campagne, brand awareness e impatto sulle vendite. Con un numero di offerte congiunte già lanciate e molte altre nella roadmap, le due società intendono creare per i loro clienti un nuovo standard nella misurazione multi-piattaforma dell’audience, della forza del brand e del ROI delle campagne.

Millward Brown è un’agenzia di ricerca e consulenza specializzata in marketing communication, brand equity ed efficacia degli investimenti media & digital.
Millward Brown aiuta i clienti a diventare brand di successo applicando soluzioni di ricerca qualitative e quantitative. Grazie a oltre 40 anni di esperienza e una costante attenzione all’innovazione, Millward Brown ha sviluppato practice di eccellenza su specifiche tematiche come Millward Brown Digital (digital strategy & effectiveness), Firefly Millward Brown (network globale di boutique qualitative), Neuroscience Practice (per ottimizzare il valore delle tecniche tradizionali di ricerca attraverso l’uso della neuroscienza), Millward Brown Vermeer (strategic consulting per aiutare le aziende a massimizzare il ritorno finanziario sugli investimenti di brand e marketing). Millward Brown opera in più di 55 Paesi ed è parte di Kantar, la divisione di Data Investment Management di WPP.  Per maggiori info www.millwardbrown.com

Comscore
Fondata nel 1999 e con sede in Reston, Virginia (USA), Comscore, Inc. (NASDAQ: SCOR) è una società leader a livello mondiale nel campo della digital media analytics. Comscore valorizza le audience e l’advertising, e aiuta i media buyer e seller a prendere decisioni sulla base di come gli individui interagiscono con differenti media, come TV, video, mobile, pc e gli altri device digitali. Attraverso i suoi prodotti e le sue partnership, Comscore aiuta oltre 2500 clienti nel mondo a comprendere le proprie audience, a capire se la loro pubblicità funziona e ad accedere ai dati dove vogliono e quando ne hanno bisogno. Maggiori informazioni su www.comscore.com.

Nota cautelativa relativa alle dichiarazioni previsionali
Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali ai sensi della Sezione 27A del Securities Act del 1933 e Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, comprese, ma non limitate a, le aspettative in merito all'impatto dell'alleanza strategica tra Comscore e Kantar e ai suoi benefici, finanziari o di altro genere, su Comscore. Queste dichiarazioni sono soggette a rischi e incertezze che potrebbero far sì che i nostri risultati effettivi differiscano materialmente, tra cui, ma non solo: le specifiche e le caratteristiche dei prodotti, il tasso di sviluppo della digital marketing intelligence, la pubblicità su Internet e i mercati e-commerce; la crescita di Internet come medium per commercio, contenuti, pubblicità e comunicazione; e l'accettazione di nuovi prodotti e metodologie da parte dell'industria, compresi i clienti esistenti e potenziali.

Per una discussione dettagliata di questi e altri fattori di rischio, consultare i più recenti rapporti trimestrali Comscore sul Form 10-Q, rapporto annuali sul Form 10-K e di volta in volta altri documenti depositati presso la Securities and Exchange Commission ("SEC"), che sono disponibili sul sito web della SEC (http://www.sec.gov).

Gli azionisti di Comscore sono invitati a non fare eccessivo affidamento sulle dichiarazioni previsionali, che hanno effetto soltanto a partire dalla data in cui tali dichiarazioni sono fatte. Comscore non si assume alcun obbligo di aggiornare pubblicamente le dichiarazioni previsionali in caso di eventi, circostanze o nuove informazioni dopo la data di questo comunicato stampa, o a seguito di eventi non previsti.

Contact:
Ana Laura Zain
Sr. Manager, Corporate Marketing, EMEA
Comscore, Inc.
+44 20 3111 1730
worldpress@comscore.com



Iscriviti alla mailing list

Registrati per ricevere news, insight ed informazioni sugli eventi di Comscore direttamente nella tua casella email!

Registrati Scarica la nostra app